IT EN ES

Testimonianze

Sono tante le persone che hanno conosciuto padre Luigi, tanti gli incontri, abbracci, strette di mano, parole sussurrate o dette ad alta voce, esperienze che hanno lasciato il segno nella vita di molti.
Sono tanti i ricordi legati a padre Faccenda da parte di chi l'hai conosciuto e gli è stato vicino, a Bologna e in missione, nei momenti di gioia e di sofferenza.
In molti hanno avuto la possibilità e la fortuna di incontrare e conoscere padre Luigi, di parlare personalmente con lui in varie occasioni oppure attraverso lettere personali.
LA TESTIMONIANZA DI TIZIANA
 
 

  Padre Luigi M. Faccenda "Pagina Ufficiale" Facebook

 

 

Primo piano

Quando parliamo di Dio, a cosa/a chi pensiamo? Qual è l’immagine che abbiamo di Lui? In quale Dio/dio crediamo? Una delle opportunità che ci sta offrendo il dramma di questa pandemia globale è l’averci costretto ad andare alla radice della nostra fede e delle nostre relazioni: con gli altri, con la terra, con noi stessi e con Dio.

Egli ci ha svelato un solo volto di Dio: il Dio dell’amore che ha cura di noi e vuole la nostra totale liberazione e felicità. Dio non manda il male, né lo permette per fini educativi, né lo tollera. Egli non ci salva dal dolore, ma lo attraversa con noi, lo illumina, lo trasforma dal di dentro impegnandosi a liberarci e farci risorgere sempre. Anche se ciò gli costa la vita.

Come aiutarci

«L’amore è il segreto di Dio.
Davanti a Lui non c’è il grande, il piccolo, il molto, il poco, ma solo l’amore»
(padre Luigi M. Faccenda)

Se possiedi un talento particolare da condividere con gratuità e generosità contattaci, ogni tuo piccolo o grande apporto verrà accolto come un dono prezioso.

Il tuo piccolo gesto d’amore può cambiare la storia e rendere il mondo un posto migliore.

Loading…