IT EN ES

La cella dell'amore

è sempre aperta

Affida a san Massimiliano Kolbe i tuoi desideri, sogni e attese. 

Le missionarie ricorderanno tutti i giorni la tua preghiera e il 14 di ogni mese, memoria del suo martirio, la porteranno alla cella nel campo di Auschwitz in cui ha donato la vita al posto di un altro uomo, chiedendo per te la sua luminosa intercessione.

 

Un momento di riflessione e preghiera

Recitiamo insieme la Coroncina ogni 14 del mese,
per pregare san Massimiliano Kolbe in comunione di cuori e di intenti,
facendola precedere da una breve riflessione kolbiana (mensile).

ENTRA NEL BLOG 

 

TESTIMONIANZE

 

Primo piano

Un'antica tradizione rabbinica riferisce che Adamo, prima del peccato, era rivestito di luce e fu solo col peccato che la luce si trasformò in pelle, così che la vera nudità dei progenitori consistette non nel loro essere scoperti ma nel venire coperti da uno spessore che nascondeva ormai la luce dell'inizio dell'uomo, e la tunica di bellezza divenne la tunica di pelle. Quando verrà il Messia, la pelle cederà nuovamente il posto alla luce dell'inizio: il nuovo Adamo sarà l'Adamo di luce.

Entra nella pagina e ascolta "La trasfigurazione: tra la luce e la discesa" su Spreaker.

Come aiutarci

Testimonianze di chi l'ha conosciuto nel Campo di concentramento di Auschwitz.

Testimonianze di chi l'ha conosciuto da vicino nella vita e nelle missioni

Affida a san Massimiliano Kolbe i tuoi desideri, sogni e attese

Loading…