IT EN ES

La cella dell'amore

è sempre aperta

Affida a san Massimiliano Kolbe i tuoi desideri, sogni e attese. 

Le missionarie ricorderanno tutti i giorni la tua preghiera e il 14 di ogni mese, memoria del suo martirio, la porteranno alla cella nel campo di Auschwitz in cui ha donato la vita al posto di un altro uomo, chiedendo per te la sua luminosa intercessione.

 

Un momento di riflessione e preghiera

Recitiamo insieme la Coroncina ogni 14 del mese,
per pregare san Massimiliano Kolbe in comunione di cuori e di intenti,
facendola precedere da una breve riflessione kolbiana (mensile).

ENTRA NEL BLOG 

 

TESTIMONIANZE

 

Primo piano

Per Agata è arrivato il giorno importante della sua Consacrazione a Dio con la Professione perpetua dei voti. Il cammino di ricerca e di formazione iniziale l'hanno portata alla vigilia di questo passo che vede coinvolte le missionarie, i volontari e i tanti amici con i quali condivide la vita e la missione. 

"Un momento di crescita nella libertà, quella vera, quella la cui forma viene dalle mani del Signore". Agata

Come aiutarci

La Casa di spiritualità e accoglienza fa parte del Centro San Massimiliano, animato dai Frati Minori Conventuali e dalle Missionarie dell’Immacolata Padre Kolbe, sorto per tenere viva la memoria della Shoah e la testimonianza di san Massimiliano, martire della carità.

Loading…