IT EN ES

La trasfigurazione: tra la luce e la discesa

Un'antica tradizione rabbinica riferisce che Adamo, prima del peccato, era rivestito di luce e fu solo col peccato che la luce si trasformò in pelle, così che la vera nudità dei progenitori consistette non nel loro essere scoperti ma nel venire coperti da uno spessore che nascondeva ormai la luce dell'inizio dell'uomo, e la tunica di bellezza divenne la tunica di pelle. Quando verrà il Messia, la pelle cederà nuovamente il posto alla luce dell'inizio: il nuovo Adamo sarà l'Adamo di luce.

Una riflessione sul Vangelo della Seconda domenica di Quaresima (Mc 9,2-10)

A cura di Angela Esposito (audio)

Ascolta "La trasfigurazione: tra la luce e la discesa" su Spreaker.

_____________________________________

"Le tentazioni: non siamo soli"

Una riflessione sul Vangelo della Prima domenica di Quaresima (Mc 1,12-15)

Tentati per saggiare il nostro cuore: a chi vogliamo dare fiducia? La tentazione è una possibilità di scegliere liberamente fra bene e male, quale via seguire. Il deserto non è un luogo adibito alla tentazione, è il cuore dell’uomo… Una lotta che non ingaggiamo da soli, accogliendo la Parola Dio è con noi, Gesù vince la tentazione. Convertitevi, ritornate a Dio, questo è il significato, rivolgersi al Signore con tutto noi stessi, non si tratta di dire una preghiera in più, di acquistare un merito, ma lasciarsi sedurre dal Suo Amore.

A cura di Angela Esposito (audio)

 

 

 

Primo piano

Un'antica tradizione rabbinica riferisce che Adamo, prima del peccato, era rivestito di luce e fu solo col peccato che la luce si trasformò in pelle, così che la vera nudità dei progenitori consistette non nel loro essere scoperti ma nel venire coperti da uno spessore che nascondeva ormai la luce dell'inizio dell'uomo, e la tunica di bellezza divenne la tunica di pelle. Quando verrà il Messia, la pelle cederà nuovamente il posto alla luce dell'inizio: il nuovo Adamo sarà l'Adamo di luce.

Entra nella pagina e ascolta "La trasfigurazione: tra la luce e la discesa" su Spreaker.

Come aiutarci

«L’amore è il segreto di Dio.
Davanti a Lui non c’è il grande, il piccolo, il molto, il poco, ma solo l’amore»
(padre Luigi M. Faccenda)

Se possiedi un talento particolare da condividere con gratuità e generosità contattaci, ogni tuo piccolo o grande apporto verrà accolto come un dono prezioso.

Il tuo piccolo gesto d’amore può cambiare la storia e rendere il mondo un posto migliore.

Loading…