IT EN ES

Casa dei bambini "Giardino dell’Immacolata"

Cochabamba - Bolivia

Obiettivo
Il progetto della Casa «Jardín de la Inmaculada» nasce con la finalità di creare un luogo accogliente e formativo, per rendere migliore la vita di tanti bambini e adolescenti della zona di Quintanilla – Cochabamba, che si trovano a vivere in situazione difficili, “a rischio”, promuovendo la loro crescita integrale.
Viene data una particolare attenzione
- Allo sviluppo di attitudini sociali necessarie per stabilire relazioni interpersonali positive all’interno delle loro famiglie, tenendo conto del loro ambiente non sempre favorevole, e evidenziando costruttivamente i problemi della vita quotidiana;
- Ai laboratori di musica, teatro, manualità e attività sportive, curando lo sviluppo personale integrale (intellettuale, affettivo, motivazionale e di autostima).

Attività
- La Casa offre il sostegno scolastico (doposcuola) da lunedì a venerdì, tutto il giorno, in modo da favorire coloro che devono andare a scuola al mattino o al pomeriggio, in orari differenti.
- L’ultima domenica del mese si organizza un incontro formativo con i genitori, essi vengono aiutati attraverso un itinerario specifico da professionisti attenti alle diverse situazioni familiari, le quali spesso determinano il comportamento e il rendimento a scuola dei bambini e dei ragazzi.  
- Alcuni giorni si propongono dei laboratori di manualità e corsi di panetteria/pasticceria, occasioni importanti per sviluppare altre capacità necessarie per la vita quotidiana in questa zona della Bolivia. Per differenti motivi infatti non è possibile imparare tutto questo nelle loro case, visto che la maggioranza dei bambini e ragazzi trascorrono la giornata da soli, perché i genitori devono lavorare duramente e a tempo pieno.
- Vengono organizzate le “olimpiadi” di matematica e di altre materie scolastiche con il fine di motivare e promuovere l’apprendimento, soprattutto delle materie più difficili. 
- Una volta al mese si prepara una festa di compleanno per coloro che compiono gli anni in quel periodo, un incontro fraterno e gioioso. 

Progetti futuri a breve termine
Si sta pensando di creare una piccola orchestra musicale con gli strumenti tipici della Bolivia. Appena possibile si compreranno alcuni strumenti e si cercheranno maestri che possano insegnare ai bambini e ai ragazzi a suonare, ad apprezzare e valorizzare la musica tradizionale locale e nazionale. 

 

da Riacho Grande - Brasile
Primo piano

In questa pagina di Vangelo (Gv 2,13-25) Gesù ci invita a rovesciare la logica del dare-avere, del vendere-comprare, anche nei confronti di Dio, modi che offendono l’amore che mai si impone, mai si può comprare. Per Gesù non esiste l’economia di scambio, ma quella della grazia e del dono. Dio non chiede sacrifici, dona e basta! Un Dio che non ci saremo mai aspettati. Con il gesto della frusta Gesù sta rivelando il vero volto di Suo Padre, il rovesciare i tavoli dei mercanti al tempio segna l’inizio della missione di Gesù, è un gesto profetico, e ci fa capire che la vita è puro dono. Il tempio nuovo è l’amore.

Entra nella pagina e ascolta "La trasfigurazione: tra la luce e la discesa" su Spreaker.

Come aiutarci

«L’amore è il segreto di Dio.
Davanti a Lui non c’è il grande, il piccolo, il molto, il poco, ma solo l’amore»
(padre Luigi M. Faccenda)

Se possiedi un talento particolare da condividere con gratuità e generosità contattaci, ogni tuo piccolo o grande apporto verrà accolto come un dono prezioso.

Il tuo piccolo gesto d’amore può cambiare la storia e rendere il mondo un posto migliore.

Loading…