1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. IT
  2. EN
  3. ES
  4. FR
  5. PT
  6. PL
Contenuto della pagina

Esercizi spirituali a Barletta

Con Maria contempliamo il volto della misericordia

 
19-20-21 gennaio 2017

Le testimonianze
 

Molta gente frequenta la palestra per mantenersi in forma, per migliorare e rafforzare la tonicità del proprio corpo. Se si avesse la stessa cura per il benessere della propria fede, gli esercizi spirituali dovrebbero diventare un bisogno essenziale e irrinunciabile nella vita di ogni cristiano.
Nonostante il freddo e la pioggia, tante persone, tra le quali le militi di Barletta, si sono ritrovate presso la parrocchia del Buon Pastore, a vivere una tre giorni di esercizi spirituali, invitate e accolte dalla missionaria Dora e da don Mimmo, guidate dalle riflessioni di Angelina, illuminate dall’adorazione eucaristica che ha concluso ogni incontro.

I punti di riflessione sono stati tre:
1. Maria icona di carità. Cana: presenza, dono, preghiera, condivisione, servizio, coinvolgimento.
2.  La vita di san Massimiliano Kolbe: il dono totale verso il prossimo, il lasciarsi condurre nella pazienza, nella provvidenza, nella pace.
 3. Le opere di misericordia vissute da padre Kolbe nella vita concreta, alle quali siamo chiamati tutti noi.

Dio è “onni-amante”. Ci vuole costruttori di ponti e non di barriere.

Bettj

 

I miei appunti...
Amore. Quando ci sentiamo soli, stanchi, quando ci assale il dubbio, ci sentiamo sconfortati, qui interviene l’Amore.
Nel mio intimo incontro il Signore, ne sono “rivestita”. Dio è fedele sempre nel suo Amore. Quando ci sentiamo nel buio assoluto, amare, affidarci il più possibile a Lui con quel senso di protezione… 
Dio si manifesta nella storia e nelle opere terrene di Gesù. Penso a questo e mi viene in mente l’amore misericordioso. Misericordia e pietà, compassione, è quello che cerchiamo quando ci sentiamo sommersi dai nostri problemi e preoccupazioni.
La carità è una virtù che fa si che la nostra volontà sia completamente di Dio, e diventi così infinita, smisurata. La carità è un’ebbrezza che tende all'infinito, che va al di là di ogni norma. Percorrendo la via semplice, umile di Maria ci rendiamo conto di tutto ciò. Maria, donandoci Gesù, ci ha dato il dono perfetto. 
Soffermandomi su tutto quello che abbiamo meditato il mio cuore trova pace. Amare la vita vera, la via, la verità, è salvezza già dall’oggi nell’amore. 

Daiana