1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. IT
  2. EN
  3. ES
  4. FR
  5. PT
  6. PL
Contenuto della pagina

Dieci anni seminando speranza

São Bernardo do Campo - Brasile

E' una gioia poter condividere alcune belle notizie che ci giungono dal Brasile e aggiornarvi su alcuni eventi in calendario in Italia per ringraziare il Signore del dono del Centro sociale a dieci anni dalla sua nascita. Un grazie particolare desideriamo rivolgere a chi sostiene le nostre missioni e ci aiuta con la preghiera, il sostegno economico, le adozioni a distanza e le tante iniziative con finalità solidali. E' bello credere e lavorare per un mondo migliore.
 

Dal Centro Social Maximiliano Kolbe - Brasile

«Il 9 marzo 2019 il Centro Sociale Massimiliano Kolbe ha compiuto 10 anni di vita, per celebrare questa importante tappa il prossimo 9 maggio promuoveremo nel teatro Regina Rocco in São Bernardo do Campo un evento durante il quale ricorderemo i momenti più significativi di questi anni, presenteremo il lavoro realizzato, celebreremo gli sviluppi e le conquiste e renderemo omaggio ad alcune persone che hanno contribuito, specialmente all’inizio, a mettere solide fondamenta, perché il lavoro svolto fosse edificato sulla roccia.
In questi 10 anni abbiamo visto, infatti, in alcuni momenti “cadere la pioggia, arrivare le inondazioni, soffiare i venti, eppure il Centro ha resistito”, perché era edificato sulla roccia dei valori evangelici. Sarà un momento forte di rendimento di grazie per guardare al passato non in forma nostalgica, ma facendo memoria di ciò che ha dato e continua a dare speranza ai bambini, adolescenti e famiglie assistite dal Centro; guardare al passato per cogliere in esso le scintille di speranza, le idee e i sogni che hanno animato coloro che hanno fatto parte di questa storia all’inizio e che animano, anche oggi, chi continua questa importante opera.

Vogliamo riassumere tutto in tre verbi: ringraziare, celebrare, offrire.

Innanzitutto, desideriamo RINGRAZIARE Dio che in questi 10 anni di storia ha camminato con noi, dandoci forza e coraggio nei momenti più difficili, soprattutto quelli in cui abbiamo provato maggiore vulnerabilità, momenti in cui la semente posta nel terreno sembrava non dare frutto e il lavoro realizzato sembrava essere stato vano. Ringraziare tutti coloro che hanno creduto in questo progetto e vi hanno collaborato; tra questi ci siete tutte voi, che vi impegnate sia nella ricerca dei mezzi per il sostentamento del Centro, sia nel sensibilizzare le persone a dare il loro aiuto facendo conoscere il lavoro e le attività che vi si svolgono. Ringraziare per i frutti raccolti nel cammino percorso fino ad oggi.  

Poi, CELEBRARE il presente; ovvero narrare le vicende e la storia di questi anni e lodare Dio per tutti i suoi doni: festeggiare con gioia i benefici ricevuti da Lui, prendere coscienza dei tanti momenti belli vissuti, delle lotte e dei sacrifici affrontati, perché il Centro fosse ciò che è oggi. Celebrare anche gli errori, poiché essi sono stati delle opportunità per lo sviluppo e la crescita.

Infine, OFFRIRE il futuro. All'inizio, il progetto Città della speranza sembrava un’impresa quasi impossibile, ma pian piano si è concretizzato ed è diventato realtà. Abbiamo creduto che questo progetto rappresentava per noi missionarie – presenti in Brasile già da alcuni anni – una chiamata di Dio, un invito a metterci in cammino, ad andare nella regione dell’oltre “balsa” (Riacho Grande), per essere anche lì presenza viva del Vangelo e segno della tenerezza di Maria. Abbiamo avuto, così, la possibilità di “volgere una particolare attenzione ai fratelli spiritualmente e moralmente più poveri e bisognosi”, di vivere e seminare valori che promuovono la persona nella sua dignità e totalità: dall'accoglienza amorosa e rispettosa, all'impegno sociale e umano.

Con questa fiducia, che ci ha animato nel passato, vogliamo offrire a Dio il futuro del Centro Sociale, perché il lavoro che si svolgerà in questo luogo continui ad essere espressione concreta di un amore solidale e fraterno e un segno di speranza per tutti quelli che lo frequentano». 

Edvanda Leal Santana
São Bernardo do Campo - Brasile

 
 

APPUNTAMENTO
Domenica 13 ottobre 2019
a Borgonuovo
presso l'Auditorium San Massimiliano Kolbe.
Una giornata all’insegna del grazie e per intravedere cammini futuri.
Promossa dall'AIPK Onlus.