1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. IT
  2. EN
  3. ES
  4. FR
  5. PT
  6. PL
Contenuto della pagina

Come un girasole

Il nostro, il vostro ricordo di Raffaella Aguzzoni

Sono ormai quasi due anni che Raffaella Aguzzoni, missionaria dell’Immacolata Padre Kolbe, ci ha lasciato. Ma il suo spirito e i sogni che coltivava nel cuore continuano a essere presenti fra noi. 
 

Il lavoro intrapreso ha richiesto tempo e non è stato semplice: siamo passati attraverso un periodo prolungato di “lutto”, durante il quale fare uscire le emozioni, spesso le lacrime, legate soprattutto agli ultimi mesi della malattia. Un periodo necessario perché dall’oceano di ricordi e di testimonianze pervenute, potessero emergere in maniera quasi spontanea quei tratti distintivi della persona che abbiamo conosciuto e che per tutti era semplicemente “la Raffa”. Mentre leggevamo i suoi scritti, le tante lettere, i suoi messaggi su cellulare e internet, ci sembrava di sentire la sua voce, di sentirla più vicina, di capire un po’ di più quel “segreto” che in vita la faceva essere ai nostri occhi così unica, speciale. Abbiamo così bussato timidamente alla porta della memoria perché potesse uscirne un ricordo vivo, pieno di speranza, pieno di luce. Il testo che è nato non ha la pretesa e non vuole essere una biografia né tantomeno un ritratto completo della nostra amica, ma piccoli segmenti, tracciati sottilmente a matita, con l’augurio che quanti li leggeranno possano trarne spunto per dipingere il disegno completo del proprio ricordo. Abbiamo agito così, cara Raffa, perché in fin dei conti avevi ragione tu: ricordarti in altra maniera sarebbe stato un saluto “troppo triste”!
Elia e Lucia

 
 
 
 

Primo capitolo: Il viaggio
Introduzione
Vogliamo iniziare dalla Raffa, riservando le prime pagine a lei, alle sue lettere che ben mettono in risalto il suo profilo umano, spirituale e fraterno. Siamo andati, anche se in punta di piedi, a sfogliare nell’archivio delle Missionarie, nella sua cartella personale contenente informazioni, documenti e tante lettere. Ne abbiamo scelte alcune, scritte alla vigilia di alcuni passi decisivi per il suo cammino di consacrazione a Dio e per questo particolarmente ricche di valori e sogni.

 

I suoi impegni come consigliera, vicedirettrice generale delle Missionarie e poi presidente internazionale della Milizia dell’Immacolata la chiamavano spesso a prendere il volo e ad avere sempre la valigia pronta. Abbiamo ricordato i suoi viaggi missionari disegnando il suo passaggio sulla mappa del globo quasi a voler contare i tanti chilometri percorsi, i luoghi abitati, visitati, le persone incontrate nelle diverse nazioni e latitudini, dove bastava però un sorriso per farsi capire.
Dalla California, dove si era fermata per nove anni, inviava spesso delle lettere personali, alcuni stralci sono delle vere e proprie finestre sulla vita fraterna in comunità, che fanno emergere il suo lato più semplice e umoristico.
Allora mettiamoci in viaggio per scoprire quel “tesoro nascosto”, custodito nella vita e nel cuore di Raffaella. Ne vale la pena, torneremo a casa più ricchi di come eravamo partiti. 
.....

 
 
 
 
 

Puoi richiedere il libro scrivendo a info@kolbemission.org oppure chiamando al numero  (+39) 051.84.50.02.
Vedi anche le Case dell'Immacolata più vicine in CONTATTI.

Il libro non ha un prezzo di vendita, le eventuali offerte andranno a sostegno della “Casa dei girasoli”, un prossimo spazio di accoglienza per famiglie in gravi difficoltà con sede a Borgonuovo (BO).