1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. IT
  2. EN
  3. ES
  4. FR
  5. PT
  6. PL
Contenuto della pagina

Un compleanno speciale

Cochabamba - Bolivia

Dalla casa delle missionarie di Cochabamba arrivano le immagini della festa di compleanno di marzo, un appuntamento mensile importante per i tanti bambini e ragazzi aiutati attraverso il progetto di sostegno scolastico. 
 

L’iniziativa di festeggiare i compleanni del mese dei bambini seguiti e aiutati dalle missionarie di Cochabamba potrebbe sembrare ai nostri “occhi italiani” scontato, o non particolarmente importante,  ha invece un significato molto grande per chi si trova in Bolivia, nei barrios, nelle periferie delle grandi città. La mortalità infantile è ancora molto alta, la situazione socio-sanitaria è una delle più pessime dell’America Latina, moltissime mamme e bambini non hanno le possibilità economiche per le cure di base o strutture mediche vicine ai loro villaggi, i pediatri spesso si trovano davanti a situazioni già compromesse.
Un’altra situazione frequente è che molti bebè non vengono registrati all’anagrafe, “non esistono”, perché molte famiglie vivono lontane dai centri più grandi (e quindi dagli uffici) e non hanno mezzi di trasporto privati, o la possibilità di spese economiche extra per i trasporti pubblici e per la stessa quota di registrazione richiesta, per la stampa del certificato. 

 
 

Succede così che a volte le mamme possono anche dimenticarsi la data di nascita del figlio... Anche la scelta del nome può avvenire dopo mesi dalla nascita.
Capiamo così il significato che può avere la festa di un compleanno: è celebrare la vittoria della vita, è dire grazie per il tempo e la salute, per i sorrisi e i piccoli doni di ogni giorno, è un proclamo dell’unicità e della dignità di ogni persona, del suo diritto ad essere riconosciuto dalla società in cui vive.
Regali semplici, un dolce preparato con amore, condiviso, un canto, un gioco, e quella giornata diventa speciale, fa sentire speciali. L’annuncio del Vangelo è fatto anche di questi gesti, di queste iniziative semplici, è comunicare l’amore di Dio attraverso un abbraccio, un incontro fraterno, donando piccole speranze, piccoli progetti, costruendo mattone su mattone il futuro.

Buon compleanno bambini, anche dall’Italia, e grazie per il vostro sorriso che arriva al cuore.  

L.C.