1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. IT
  2. EN
  3. ES
  4. FR
  5. PT
  6. PL
Contenuto della pagina

Scritti

«Lo spirito non conosce le leggi materiali dell'invecchiamento, ma deve evolversi senza alcun limite»
(san Massimiliano Kolbe)


Padre Luigi Faccenda è stato un acuto interprete della spiritualità e dell'eredità di padre Kolbe: ne ha colto lo spirito missionario, il dinamismo pastorale, l'intuizione dottrinale. Ne ha sviluppato la riflessione sulla consacrazione all'Immacolata, facendo tesoro degli insegnamenti del Magistero e degli sviluppi della mariologia post-conciliare, proponendo una spiritualità mariana dall'ampio respiro ecclesiale. Ne ha approfondito il carisma missionario, dando concretezza a numerose intuizioni di Kolbe, spingendo i suoi Istituti verso una missionarietà senza frontiere e, soprattutto, sottolineando la necessità dell'«essere» missionari nel cuore e nella mente prima ancora di essere inviati. Egli ha vissuto l'ardente amore di padre Kolbe per l'uomo, alla cui salvezza e felicità ha dedicato tutte le sue energie e quelle degli Istituti da lui fondati.
Nei suoi libri vi sono raccolte numerose esperienzeriflessioni teologiche e pastorali, catechesi da cui emerge il suo amore appassionato per Dio, per l'Immacolata e per la salvezza di ogni uomo.
Riportiamo alcuni stralci dai suoi libri distinti per argomento.

 
 
 
 

Ascolta "1 minuto con padre Faccenda"