1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. IT
  2. EN
  3. ES
  4. FR
  5. PT
  6. PL
Contenuto della pagina

Grazia

 

Il dono più prezioso

Se voi mi chiedeste qual è il dono più grande che l'uomo possa avere in questa vita, sarei tentato di rispondere: è la salute. Non diciamo forse molto spesso: basta avere la salute, il resto poco importa?
Certo, grande cosa è la salute e lo si comprende molto bene quando si è colpiti dalle malattie... Sì, certamente la salute è un dono molto grande, ma non è il più grande della vita.
Che cosa, allora? Forse l'amore, l'affetto, la comprensione? L'amore è un valore molto grande, certo, e maggiormente lo si comprende quando è scomparso dalla nostra vita, o quando forse non ci è stato mai dato. No, neppure questa è la cosa più grande.
Allora, forse il denaro, che serva per sfamare i propri figli, per dare un tetto ai senza-casa, la medicina che risani l'ammalato? Ma no, neppure in questo sta il fine per cui siamo in questo mondo.
Allora? Dove si trova il dono più prezioso che l'uomo possa avere?
Ecco, è qui: la grazia del Signore, la sua amicizia, il vivere con Lui la comunione più profonda. Infatti, mentre il bene della salute cessa al momento della morte; mentre l'amore non avrà più espressioni sensibili dal momento in cui scenderò nella tomba; mentre il denaro non ha più valore una volta oltrepassati i cancelli del cimitero; la grazia, invece, mi fa raggiungere il vero scopo della vita, mi fa gustare Dio e goderne la visione per l'eternità.