1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. IT
  2. EN
  3. ES
  4. FR
  5. PT
  6. PL
Contenuto della pagina

Quattordicesima tappa

STACCA!
Per capire dove stai andando ma anche dove vuoi andare …

Quello che mi hai scritto l’ultima volta mi ha intrigato e così ci ho voluto provare. Sì, ho provato a pregare con il Rosario così come dicevi tu. Beh, a dire il vero non sapevo bene come si dicesse per cui sono andato su google e li ho cercati e trovati. Sai che ti devo dire che recitare le Ave Maria pensando all’episodio della vita di Gesù è stato bello? Non mi aspettavo che fosse così. E il bello è che ho preso il vizio di pregare così tutti i giorni.
Sai quando mi sono accorto di qualcosa? Quando per un paio di giorni non ho pregato con il Rosario. Ho sentito che mi mancava qualcosa, ma mancava dentro di me, non fuori! Non te lo so spiegare. Ma ho capito che mi mancava quella preghiera. L’ho ripresa, ed è diverso. Ho provato a parlarne con qualche amico che la pensa un po’ come me, nel senso che crede, ma mi hanno detto di stare attento a non suggestionarmi, che magari è tutto frutto della mia fantasia e della mia autosuggestione, ecc.. A volte io penso che non sia così, altre volte invece mi viene da dubitare che davvero io mi stia inventando tutto, che queste sensazioni siano frutto della mia suggestione e fantasia. Come faccio a saperlo? Per me è importante capire questa cosa…

Se vuoi, chiedi consiglio a un amico continua...