1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
  1. Vai alla versione stampabile della pagina
  2. Vai alla mappa del sito

Contenuto della pagina

Primi Sabati del mese

Un messaggio di amore e di misericordia

La pratica dei Primi cinque sabati del mese è una risposta al richiamo che Maria ha rivolto a Fatima nel corso delle apparizioni ai tre pastorelli Lucia, Giacinta e Francesco: quello di vivere il Vangelo e di accogliere con fiducia la salvezza che solo Cristo può donare, attraverso un impegno personale di conversione, preghiera, penitenza e la consacrazione al suo Cuore Immacolato.

Fiaccolata a Fatima
Fiaccolata a Fatima

La Vergine a Lucia

"Guarda, figlia mia, il mio cuore circondato di spine che gli uomini ingrati infliggono continuamente con bestemmie e ingratitudini. Consolami almeno tu e fa' sapere questo: a tutti coloro che per cinque mesi, al primo sabato: si confesseranno, riceveranno la santa Comunione, reciteranno il rosario, e mi terranno compagnia per quindici minuti meditando i misteri, con l'intenzione di farmi riparazione, prometto di assisterli nell'ora della morte con tutte le grazie necessarie alla salvezza" (apparizione del 10 dicembre 1925). 

Attualità del messaggio

"Se la Chiesa ha accolto il messaggio di Fatima è soprattutto perché esso contiene una verità e una chiamata che nel loro fondamentale contenuto sono la verità e la chiamata del Vangelo stesso. "Convertitevi, (fate penitenza) e credete al Vangelo" (Mc 1,15), sono queste le prime parole del Messia rivolte all'umanità. Il messaggio di Fatima è nel suo nucleo fondamentale la chiamata alla conversione e alla penitenza, come nel Vangelo. ... La Signora del messaggio sembra leggere con una speciale perspicacia i "segni dei tempi", i segni del nostro tempo. ...

Quando Gesù disse sulla Croce: "Donna, ecco il tuo figlio" (Gv 19,26) in modo nuovo aprì il cuore di sua Madre, il Cuore Immacolato, e le rivelò la nuova dimensione dell'amore e la nuova portata dell'amore, al quale era chiamata nello Spirito Santo con la forza del sacrificio della Croce. ... Consacrarsi a Maria significa farsi aiutare da lei ad offrire noi stessi e l'umanità a "Colui che è Santo", infinitamente Santo; farsi aiutare da lei - ricorrendo al suo Cuore di Madre, aperto sotto la croce all'amore verso ogni uomo, verso il mondo intero - per offrire il mondo, e l'uomo, e l'umanità, e tutte le nazioni, a Colui che è infinitamente Santo" (dall'omelia di Giovanni Paolo II a Fatima, 13 maggio 1982).
 
«Il messaggio di Fatima spinge a uscire dalla via dei peccatori per imboccare la via della salvezza: penitenza come conversione, preghiera come intimità con Dio e meditazione dei misteri di Cristo con Maria, dedizione di sé nelle mani di Maria per identificarci con il suo cuore Immacolato, comunione eucaristica  in contesto di solidarietà riparatrice, aspersione con il sangue di Cristo e dei martiri come lasciarsi salvare dalla morte redentrice di Cristo stesso… Questa prospettiva non sostituisce gli altri dati essenziali della vita spirituale ma li presuppone e promuove... (De Fiores) leggi l'articolo

 

Maggio - Settembre 2013

 

Camminiamo nella fede con Maria

 

PRIMI SABATI DEL MESE
Borgonuovo di P.M. - Bologna

Ogni anno da maggio a settembre
Ore 20,45 Fiaccolata e Santa Messa prefestiva al Cenacolo Mariano. 

Per infomazioni:
Missionarie dell'Immacolata - P.Kolbe
Tel. 051.84.56.07 - 051.84.50.02
info@kolbemission.org

Milizia dell'Immacolata
Tel. 051.23.79.99

  1. IT
  2. EN
  3. ES
  4. FR
  5. PT
  6. PL
 

Menu di sezione